I chips di cavolo nero sono facilissimi e veloci da preparare e si possono mangiare come antipasto sfizioso.

Il cavolo nero (Brassica oleracea L. varietà acephala) conosciuto anche come “cavolo senza testa” (perché manca della tipica forma rotonda delle altre varietà) o cavolo nero di Toscana, ha un sapore più deciso e acidulo rispetto agli altri cavoli e le sue foglie di colore verde scuro risultano particolarmente gustose e tenere dopo una gelata invernale. E’ ricchissimo di sostanze antiossidanti, sali minerali (come il calcio) e vitamine (in particolare la vitamina C).

Ingredienti per i chips:

Cavolo nero q.b. (io ho usato una teglia da forno intera per quattro persone)

olio di oliva extravergine

1 cucchiaio di semi di sesamo

1 cucchiaio di semi di lino

sale

Procedimento:

Si dispongono le foglie di cavolo nero sulla carta da forno. Si prepara in un bicchiere l’olio di oliva (io ho usato 1/4 di bicchiere), i semi di lino e sesamo e si mescola. Dopodichè e si spennella le foglie di cavolo nero con il preparato e si inforna a 180 °C per circa 10 minuti affinchè le foglie non diventino croccanti. Un avolta tolto dal forno, si cosparge di sale fino.

 

No Comment

Comments are closed.